Le attività a carattere tecnologico svolte nel nostro Istituto si articolano su diverse tematiche di interesse per la ricerca Astrofisica, condotta con telescopi a Terra e con satelliti per le osservazioni dallo Spazio.
I principali campi di attività comprendono:
• la definizione di proposte per nuovi programmi e strumentazione
• la gestione di tutte le fasi di progetto per lo sviluppo di strumentazione astrofisica, nell’ambito di consorzi per programmi finanziati dalle principali agenzie nazionali e internazionali
• la progettazione di strumentazione astrofisica, tramite il disegno dell’architettura elettronica, meccanica e ottica
• lo sviluppo di software di controllo della strumentazione
• l’implementazione di algoritmi software ottimizzati per l’analisi dati, sia a supporto della strumentazione operata in locale che delle pipeline dei segmenti di terra dei progetti spaziali
• lo sviluppo di programmi e interfacce utente per il trattamento dei dati sul Web.
• lo sviluppo di soluzioni software per lo sfruttamento tecnologico-scientifico dei dati da archivi e database di missione

Personale
• Donata Bonino, Vito Capobianco, Leonardo Corcione, Daniele Gardiol, Sebastiano Ligori (Astrofisica Extragalattica)
• Gerardo Capobianco, Giuseppe Massone, Federico Landini, Davide Loreggia, Gianalfredo Nicolini, Cosimo Antonio Volpicelli (Sole sistema solare)
• Deborah Busonero, Raffaella Buzzi, Mario Gai, Enrico Licata, Roberto Morbidelli, Alberto Riva, Alberto Vecchiato (Cosmologia Locale)

Campi di ricerca principali

Software development for remote strumentation, WEB design, Instrument design
Development of coronal instrumentation for future space missions and ground based observations.
Design and straylight analysis of optical systems
Instrument concept and operation definition for space mission
Science pipeline workflows for real-time calibration and science data reduction
Image calibration techniques
High Performance Computing, Database manipulation, Science data management

Metodologie

Le attività tecnologiche si avvalgono dei più avanzati strumenti informatici per la progettazione hardware e software, e per la gestione dei progetti nell’ambito di consorzi nazionali e internazionali.
I principali tools includono
• CAD per la progettazione elettronica e ottica (OrCAD, XILINX, ZEMAX, LabView)
• Ambienti di programmazione software in molteplici linguaggi (C/C++, FORTRAN, Java, Python, php, etc) e di tipo HPC/parallelo (MPI e OpenMP).
• Ambienti di sviluppo per software di analisi dati e simulazione (IDL, MatLab, Eclipse, etc)
• Sistemi per la gestione delle attività e dei requisiti di progetto (Jira, Redmine, Doors, Enterprise Architect, Microsoft Project, Git, etc)

Progetti