Descrizione Progetto

Euclid
NOME PROGETTO

EUCLID

BREVE DESCRIZIONE

EUCLID è una missione di classe media dell’Agenzia Spaziale Europea il cui lancio è previsto per il 2021. Ha come obiettivo lo studio della Geometria dell’Universo e la natura della Materia Oscura, con misure di accuratezza mai raggiunta finora.

RUOLO

Lo staff OATo è coinvolto nel consorzio responsabile dello strumento, è parte del System Team di NISP ed è responsabile di alcuni sottosistemi, in particolare:

  1. L’unità di processamento dei dati (Data Processing Unit) e l’unità di controllo dei rivelatori (Detector Control Unit), in collaborazione con un team industriale finanziato dall’Agenzia Spaziale Italiana e guidata da CGS S.p.A.
  2. Il Software Applicativo dell’unità di controllo dello strumento NISP (Instrument Control Unit).

Lo staff OATO ha anche supportato la costruzione del modulo di servizio (sotto la responsabilità di Thales-Alenia Spazio Italia), con il compito di fornire un catalogo di stelle di riferimento che verranno utilizzate dal sistema di puntamento del satellite.

Dal 2020 il coinvolgimento dell’OATo si è esteso al SGS per quanto concerne le attività di Science Data Center italiano, validazione e testing di OU-NIR e aspetti di calibrazione.

TIMELINE

2021

WEB SITE
CONTATTI
  • Ronald Drimmel ronald.drimmel at inaf.it
  • Sebastiano Ligori sebastiano.ligori at inaf.it
  • Deborah Busonero deborah.busonero at inaf.it

RICERCA / RESEARCH