Astrocoffee

Image

Gli Astrocoffee vogliono essere un momento d’incontro e di scambio tra tutti coloro che collaborano alla vita dell’Osservatorio e pertanto tutti sono invitati a seguire e a partecipare.
La formula degli Astrocoffee e’ semplice (e si ispira ai famosi Astrobigne’ Arcetrini):

- tre brevi seminari (12+3 minuti), leggeri e comprensibili anche da chi non lavora in quel settore, da gustare dopo un caffe’ e/o un dolce.

Linee guida per i presentatori:
Lo scopo delle presentazioni e’ far conoscere ai propri colleghi su cosa stiamo lavorando in questo momento, in modo da favorire discussioni e collaborazioni. Per questo motivo, i seminari saranno preferibilmente in italiano e non solamente di carattere scientifico.
Poiché’ si rivolgono ad un pubblico variegato, si raccomanda di inquadrare la tematica in un panorama piu’ ampio (una-tre slides di carattere generale). Questa prima parte dovrebbe essere comprensibile da chiunque. Le slides successive (in tutto non più’ di 6-8) possono essere piu’ tecniche e specifiche per spiegare i dettagli del nostro lavoro. Non possiamo presentare in pochi minuti tutta la nostra ricerca o descriverne tutti gli aspetti: il seminario non dovrebbe veicolare piu’ di un concetto o messaggio che dev’essere assimilabile facilmente e velocemente proprio come un dolcetto!

I seminari verrano selezionati cercando di coprire settori e ambiti diversi. Sono quindi incoraggiati seminari anche di tipo non scientifico, purché’ di interesse generale (di carattere storico, amministrativo, informatico…spazio alla fantasia!). Sono anche molto incoraggiati seminari di giovani ricercatori (laureandi, dottorandi, post doc di passaggio) che possono cogliere l’occasione di un momento amichevole e informale per presentarsi e raccontarci di cosa si occupano.
Se condividete lo spirito degli Astrocoffee proponetevi per un seminario contattando gli organizzatori!